lunedì 4 febbraio 2008

Granarolo Party & Trofeo Lolli

foto Consolini

Dopo l'inaspettato exploit nella mezza di Casalbeltrame ed il ritrovato vigore atletico il "programma mezze" prevedeva per questo fine settimana il Trofeo Lolli a Zola Predosa con annessa partecipazione nella serata di sabato alla cena sociale del folto gruppo sportivo Team Pasta Granarolo di Bologna.Sono particolarmente legato al sodalizio capitanato dal mitico Amaducci e quindi ho accolto con immenso piacere l'invito ,rivevuto dall'amico Gira, di trascorrere una serata festosa e ritrovare gli amici triatleti sempre cortesi con il sottoscritto e carichi di quella ironicità emiliana a me molto cara. Nell'immenso capannone messo a disposizione dallo sponsor Pasta Granarolo a Granarolo dell'Emilia sono accorsi in molti ed il menù contemplava il prodotto principe della serata ossia la pasta a cui faceva seguito una serie infinita di teglie di pizza con la ciliegina finale rappresentata dalle numerose torte confezionate dagli invitati e concorso relativo per l'assegnazione del miglior dolce.Le premiazioni si sprecavano e venivano dispensate come premi tonnellate di pasta ...
Per concludere la serata ricca lotteria con la splendida coppia formata dal Gira e dalla Silvia che facevano incetta di premi. A tarda ora e piuttosto assonnato sono rientrato in compagnia del duo sopraccitato nella loro dimora e poche ore dopo rieccomi in piedi accompagnato dalla poca voglia di cimentarsi in una prova impegnativa come la mezza considerato il clima umido e piovoso presente sul capoluogo emiliano. Arrivato in zona partenza mi fermo nello stand Track & Field allestito dal Gira il quale mi dice di prendere il suo pettorale di gara perchè deve rimanere a commerciare i prodotti del suo negozio e quindi impossibilitato a prendere parte alla competizione. Mentalmente non sono preparato per tirami il collo ed allora decido di partire senza pretese ascoltando le sensazioni trasmesse dalle gambe e decidere cammin facendo il ritmo da tenere. Purtroppo i riferimenti dei km a bordo strada sono completamente errati e suscitano la rabbia dei miei compagni di viaggio che parlano di tratti corsi a velocità "keniane" alternati ad altri molto lenti rispetto alle sensazioni personali. A capo del quartetto di cui faccio parte vi è un peperino che da quanto ho intuito vuole a tutti i costi raggiungere il gruppetto che ci precede di un centinaio di metri e dopo qualche km in cui sono fuori giri col motore riusciamo finalmente ad accodarci . Ritrovo l'amico Henry Vanelli il quale conoscendo alla perfezione il tracciato m'informa sui relativi cambi di direzione del fastidioso vento ospite indesiderato di giornata !
A tirare la compagnia ci pensa il peperino di cui sopra e quando costui attorno al 15° km decide d'imprimere un cambio di ritmo alcuni ,tra cui il sottoscritto, si staccano dal gruppo. Mi mantengo a pochi secondi da loro e noto che non riescono a staccarmi quanto erano logico prevedere quindi decido in prossimità del 20°km di cambiare marcia e col cuore in gola li raggiungo.
Volatone finale ed arrivo in simultanea accoppiato all'amico Henry al quale rivolgo un particolare ringraziamento perchè più volte mi ha esortato a non mollare e spronato a riagganciarmi a lui nel finale di gara. Oh my God , dopo l'arrivo non ricordavo più il mio nome tanto ero stordito! Un applauso a tutti i "Pastaroli" ben comportatisi nella gara di casa.
Non posso esimermi dall'inviare un caloroso abbraccio alla generosa coppia formata dal Gira e dalla Silvia per la solita familiare ospitalità e sono immensamente felice ogni qualvolta mi reco da loro perchè mi sento come se fossi a casa mia. MERAVIGLIOSI !
Grazie infinite a tutti i componenti la gloriosa società felsinea dei "Pastaroli" per la splendida serata e l'accoglienza ricevuta. Sarebbe ingeneroso far nomi e dimenticare qualcuno.
Prossimo appuntamento per completare il trittico di mezze domenica prossima alla prima edizione della Mezzamaratona Giulietta e Romeo in quel di Verona.
Per finire vorrei esprimere la mia gratitudine alla pubalgia che mi accompagna da un po' di tempo per avermi concesso l'opportunità di concludere degnamente anche questa mezza .....


God bless you !

5 commenti:

kaiale ha detto...

Grande Ame.
un'altra gara nell'albo d'oro!!!!!

sicuro che domenica non corri qui da me????

AME ha detto...

eh no Ale sono un po' provato e domenica andrò più tranquillo a Verona... in ogni caso non sarei riuscito a tenere i tuoi ritmi indiavolati da giovincello!

Bellabigo ha detto...

Neanche il tempo infelice ti ha fermato! Grande Ame!

Valentina ha detto...

Speriamo di rivederci presto da queste parti.
Grazie, da parte di Jader, per avere inserito una sua foto.
Valentina

AME ha detto...

@Valentina: sono io che ringrazio Jader per le foto.