domenica 18 febbraio 2007

Stoico Manfred

Un'incredibile impresa quella dell'altoatesino di San Vigilio di Marebbe Manfred Moelgg capace nonostante il fastidioso mal di schiena che lo perseguita da parecchio tempo d'aggiudicarsi con grande caparbiertà la medaglia d'argento nello slalom speciale di sabato stradominato da un imprendibile Mario Matt tornato ai vertici della specialità ed autore di due manches perfette. Deludente come del resto lo è stato in tutte le prove da lui disputate in questi campionati il favorito Benny Raich mentre il nostro Giorgio Rocca è uscito nel corso della prima manche ma non aveva dimostrato una grande condizione di forma e sicuramente non era tra i papabili per il podio finale completato da un'altra sorpresa d'oltralpe ovverosia il francese Grange.

1 commento:

ALBERTO FUMI ha detto...

quando si dice che un argento vale oro... speriamo che tutto questo faccia bene allo sci alpino nostrano!