lunedì 12 marzo 2007

Galles domato !

Dopo la storica vittoria di sabato scorso dei nostri impavidi rugbisti nello storico Sei Nazioni ai danni del Galles, la nazionale azzurra non verrà più snobbata dagli altezzosi squadroni d'oltralpe e d'oltremanica ma sarà considerata come un avversario da non sottovalutare cresciuto in questi ultimi anni e non più la squadra materasso dei qualche anno fa.
Il sofferto successo dimostra una volta di più il carattere della nostra formazione facendoci ben sperare per i prossimi incontri e per l'appuntamento clou della stagione ovverosia i mondiali di settembre in Francia. Decisiva la meta di Mauro Bergamasco a pochi minuti dalla fine dell'incontro che premia la caparbietà del quindici tricolore con Sergio Parisse grande protagonista di giornata e premiato come Man of the Match.

Purtroppo, e me ne rammarico, non ho potuto assistere alla gara in quanto impegnato nella trasferta in quel di Ferrara e non possesso del dono dell'ubiquità!

Punteggio finale ITALIA 23 - GALLES 20

2 commenti:

stefano spina ha detto...

Grande vittoria!
non bisogna però dimenticare l'incredibile ( !?!) "disguido" tra l'arbitro White e Gareth Thomas, uomo da 100 e passa Caps!, sull'ultima azione ( touche o calcio piazzato?); mi sembra incredibile quello che è successo, soprattutto epr un cmapione della caratura di Thomas....diciamo che l'episodio rovina una garnde emozione ( perchè la partita non era eccezionale!)....quanto al 6 nazioni...la Francia con il torneo in tasca rimette in gioco gli Inglesi.....incredibile!
Detto ciò ora il torneo finirà con tre squadre a 8 punti....e l'Italia 4a!!
Ste

ALBERTO FUMI ha detto...

grandi azzurri!
è sempre emozionante seguire l'italia del rugby... ora che vinciamo lo è ancora di più.

e insisto: w il rugby, abbasso il calcio