mercoledì 10 gennaio 2007

Il Caimano del Lario

E' per il sottoscritto un onore poter dedicare questo post ad un amico ritenuto unanimemente uno dei più rappresentativi personaggi del nuoto d'endurance a livello mondiale ossia Leo Callone soprannominato "Il Caimano del Lario"e che nel 2005 ha festeggiato i 60 anni d'età ,25 dei quali dedicati a stupire il mondo grazie alle sue innumerevoli imprese natatorie.
Impossibile elencarle tutte per cui mi limito a dire che il Caimano può annoverare nel suo palmares l'Attraversata del Canale della Manica,la Capri -Napoli di 33 km., plurivincitore della Lecco-Dervio, il Periplo del Lago di Como, unico italiano ad attraversare il mitico Lago di Loch Ness ed il primo al mondo ad attraversare il Lago di Atitlan in Guatemala. Nel 2002 ha coronato un suo sogno partecipando alle Olimpiadi Masters di Melbourne in Australia mentre l'ultima sua fatica risale al 4 settembre dello scorso anno quando partendo dall'Isola dell'Asinara arrivò a Porto Torres città in provincia di Sassari.
Per avere un panorama completo del suo curriculum sportivo visitate il suo sito http://www.leocallone.altervista.org/ così potete rendervi conto della grandezza sportiva del Caimano. Riguardo quella umana garantisco io perchè come sempre sottolineo i campioni sportivi sono prima di tutto campioni d'umiltà.
Standing ovation per Leo !

1 commento:

pirana ha detto...

Bravo Ame! Detto e fatto. Il mio blog invece latita.. quest'infortunio mi sta facendo perdere l'ispirazione..