martedì 3 maggio 2011

Di tutto un po'....

                               volevano punzecchiarmi ma non ho dato loro questa soddisfazione :-)
                                        
La pasta è cotta ! forse un po' troppo ;-)
Auguri Carletto !
il primo dei due e con dell'ottima panna montata ;-)

Raccolto l'invito dell'amico Carlo per una corsa in compagnia alla non competitiva di Brugherio la scorsa domenica mattina, avrei voluto evitare d'udire poco dopo le ore 7 il motivetto della sveglia del cellulare e rimanere al calduccio sotto le lenzuola. Grrrrrrrrr.....
Cambio d'abito, mi travesto da runner,una barretta mangiata in fretta e furia, caffè lunghissimo d'orzo e via in auto sulle strade dove nei giorni feriali il traffico ti permette d'avanzare a singhiozzo mentre la domenica è quasi assente.
Giungo al centro sportivo di Brugherio incrocio l'effervescente amica Sabrina e Carlo accompagnato dalla gentilissima mamma tutti e tre facenti parte del Gruppo Podistico Gorgonzola. Poco dopo le 8, con Carlo al mio fianco, partiamo per completare la distanza dei 14 km e temo come lo scorso fine settimana di dover pagare a caro prezzo la lunga uscita in bici del giorno precedente.
Sin dai primi metri avverto una mancanza d'elasticita nell'azione di spinta ed i quadricipiti decisamente ancora stanchi, ma il desiderio è quello di vederli più sciolti magari dopo un paio di km. In effetti noto col passare dei minuti un deciso miglioramento della condizione fisica ed entrambi riusciamo a concludere in bellezza con un buon passo. Insolito il pasta party iniziato alle 9.30 del mattino ma l'appetito al sottoscritto, come ben sapete, non manca mai ;-)
Aspettiamo l'arrivo di Sabrina, scatto l'ennesima foto ricordo con lei e Carlo, il quale festeggerà l'indomani il suo compleanno ! Auguri Carletto , volevi fare il furbetto ma la mamma ti ha tradito :-D
Finita la festa via di filata a casa per potermi lavare e risalito in auto mi son diretto in quel di Novate, frazione meratese, a far visita all'amico Paolo, col quale ho condiviso diverse "battaglie" sportive sui campi di calcio. E' un uomo pieno di vitalità, mai domo, sempre in movimento e da qualche anno si diletta come apicoltore e la passione, per questa sua impegnativa attività, traspare in modo evidente quando risponde alle mie curiose domande. Estremamente interessante si è rivelato indossare la tuta protettiva ed aiutarlo nel sistemare le varie arnie ed ammirare la laboriosità e la bravura delle api. Un'organizzazione spaventosa da sembrar quasi irreale, ma sappiamo che madre natura molto spesso ama stupirci  .....
Vedere migliaia di api che ti ronzano a pochi centimetri dal corpo non mi ha affatto disturbato ed anche Paolo si è meravigliato del mio naturale atteggiamento privo di timore.
Al termine del lavoro ci siam concessi un piccolo aperitivo con la moglie Maria Pia poi il generoso amico mi ha omaggiato di due vasetti del suo pregiato miele, uno d'acacia e l'altro di castano.
Nel tardo pomeriggio una fresca granita cocco e yogurt con l'amico Ale e poi dopo cena ,sempre nella stessa gelateria siciliana, accompagnato dal fido Franchino un bis di gelato col primo inondato di panna montata ed una spruzzatina "in coppa" di cacao ;-)
Un bel caffè marocchino e poi con la pancia piena a dritto spedito a nanna al termine di una giornata per nulla noiosa...

God bless you !!!

6 commenti:

kaiale ha detto...

sul gelato ok....
la pasta è pochina :)
però che figata passare delle belle giornate così

Roberto ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sabrina ha detto...

Ma che bella domenica!! :)

AME ha detto...

@Ale : lo sai che quando se magna lo Zio non si tira indietro ahah :-)
@Sabry : bella anche grazie alla tua simpatia :-)

KayakRunner ha detto...

La Sabry te la ritrovi sempre dappertutto: è incredibile!! Comunque fa sempre piacere incontrarla :-)

AME ha detto...

@Paolo : è come il prezzemolo e lei dà sapore a tutte le .....tapasciate con la sua allegra presenza :-)