giovedì 3 dicembre 2009

Maratonina di Padenghe sul Garda

Avrei voluto scrivere codesto resoconto farcito della mia solita ironia ma dopo la tragica scomparsa dell'amico Emilio credo sia logico mantenere, per una questione di rispetto ,un basso profilo.
Nei giorni precedenti la mia partecipazione alla Maratonina di Padenghe la gola ha cominciato a bruciare e ad aggravare le mie condizioni fisiche si sono aggiunti anche una fastidiosa tosse e l'odiato catarro. Ciò nonostante mi son disimpegnato piuttosto bene sui saliscendi dell'impegnativa prova e la pioggia , per la gioia dei partecipanti ,si è materializzata solo dopo la conclusione della stessa.

God bless you !

4 commenti:

innovatel ha detto...

nooooo ... eri a padenghe e non sono riuscito a conoscerti ??? uff :(

Ale57 ha detto...

Sarebbe stato bello conoscerci, non cerdi? Cartellino giallo! ;)

p.s. La scomparsa di un amico è certamente una prova molto difficile e dolorosa, hai tutta la mia solidarietà. Ciao.

AME ha detto...

mi spiace per entrambi ma le occasioni non mancheranno. Reggio Emilia?

innovatel ha detto...

@Ame -> Presente! Mi porti al PB? :)