domenica 26 aprile 2009

Pedalare è faticoso....

...se poi si rincorre una forma che per mancanza di tempo non si può raggiungere e la gara s'avvicina diventa una guerra persa in partenza.....
Fedele alla mia personale linea di pensiero non mi tirerò indietro ed affronterò l'imminente esperienza sportiva in quel di Lanzarote sempre con lo stesso spirito che mi ha contraddistinto in ogni occasione cercando di convogliare tutte le mie energie per raggiungere il traguardo col sorriso sulle labbra noncurante del crono finale !

God bless you !

3 commenti:

FILIPPO DAL MASO ha detto...

ciao Ame, come va? dai che Lanzarote è vicina ma ormai la conosci così bene la gara che la puoi fare a occhi chiusi....sono sicuro che la tua perseveranza ti darà l'ennesima vittoria nel tuo percorso ormai famoso, fatto di sfide e di sofferenza come un vero triathleta...oggi abbiamo diviso un pò di quella sofferenza visto che ero a Barzanò a prendere l'acqua come tutti...
un salutone
ciao filippo

Bonny ha detto...

L'esperienza e il talento innato possono fare tanto, a volte compensando anche ad una condizione fisica non ottimale. Ame, sei sempre il numero uno!
ciao

bonny

AME ha detto...

troppo gentile Bonny nei miei confronti perchè non sono un numero 1 nè possiedo un talento innato ma mi son fatta tanta esperienza nel corso degli anni e farò soprattutto affidamento su quella!